Stop a ceste natalizie, penne, agende e altri gadget inutili o addirittura fastidiosi. Il regalo aziendale giusto per gratificare i dipendenti è quello che permette loro di scegliere. Come i voucher shopping, che si presentano sotto forma di carnet di buoni e consentono a chi li riceve di spenderli in base ai gusti personali.  

Cadhoc rende protagonista: chi lo riceve sceglie il suo regalo

Cadhoc rende protagonista: chi lo riceve sceglie il suo regalo

Una soluzione che risponde al nuovo trend è Cadhoc, decisamente conveniente per l’azienda che ricorre a questo servizio di voucher shopping per fare omaggi al proprio personale. II servizio ideato e realizzato da Day gruppo UP (già colosso italiano dei buoni pasto) porta concreti vantaggi fiscali all’azienda che sceglie di gratificare in questo modo il personale.

Il rapporto tra datore di lavoro e lavoratore viene cementato dalle best practice del primo nei confronti del secondo. Il voucher shopping è ideale, in quanto lascia libero di scegliere tra tante soluzioni diverse, off e online. L’azienda consegna, infatti ai dipendenti un carnet di voucher shopping del valore stabilito. Sarà il beneficiario stesso a decidere cosa regalarsi e può dare sfogo a ogni fantasia, indipendentemente dai gusti.

Cadhoc, infatti è versatile e pratico: consultando il sito TrovaNegoziCadhoc il dipendente individua il negozio preferito dove recarsi, sceglie l’oggetto dei desideri e paga direttamente con il buono regalo. I più tecnologici, quelli che cercano il gadget originale o un accessorio introvabile possono convertire i buoni regalo in credito da spendere nelle piattaforme e-commerce più famose, ordinare online e ricevere quanto scelto a domicilio. Tra gli altri, possono decidere di fare acquisti su Amazon, Zalando, Ibs, Mediaword.it, noleggiare e guardare film tramite ChiliTV, e convertire in una card da spendere nei negozi Decathlon.

Cadhoc, soluzione perfetta per i metalmeccanici
Nuovi trend, regalare voucher shopping per gratificare i dipendenti

A disposizione anche la possibilità di trasformare il voucher shopping Cadhoc in buoni carburante Q8 e Ip, un’ulteriore soluzione che va incontro alle molteplici esigenze delle persone.

I voucher sono stampati con i dati aziendali, ma è possibile la personalizzazione con il nome del beneficiario, una frase augurale o un logo specifico. Ogni volta che il blocchetto è preso in mano dal collaboratore si ricorderà di questo dono gradito, perché Cadhoc è il miglior regalo possibile, quello che lascia liberi di scegliere!

Riassumendo: il voucher shopping Cadhoc è il regalo di Natale perfetto per i dipendenti, perché

  • è una sorpresa vera, l’omaggio che il dipendente non si aspetta

    Singolo buono Cadhoc, viene raccolto in carnet di voucher shopping dello stesso valore. I buoni possono anche essere spesi singolarmente.

  • è sempre gradito dal lavoratore: il regalo lo sceglie lui stesso tra migliaia di negozi sul territorio e i più famosi shop e-commerce
  • è pratico, pensa a tutto Day: stampa i carnet con i buoni Cadhoc del valore scelto. Li personalizza con il logo o la ragione aziendale o una frase. Li spedisce in azienda e l’unico compito per l’amministrazione è quello di distribuirli
  • è conveniente: l’azienda può corrispondere ad ogni dipendente erogazioni liberali fino al limite annuale di €258.23 (art. 51 comma 3 del TUIR). Ma con Cadhoc l’importo scelto è percepito interamente, senza tassazione, cosa che non accadrebbe con una somma di denaro in busta paga
  • è venduto fuori campo IVA (Art. 2 3° comma Lettera a DPR 633/72).

Ecco dunque perché i nuovi trend del fringe benefit vedono i voucher shopping quali miglior omaggio natalizio che un’azienda può fare ai suoi dipendenti.

Per concretizzare il risparmio e scoprire quanto è vantaggioso Cadhoc rispetto ad altre soluzioni:

Cadhoc è tutto quello che vuoi!
Nuovi trend, regalare voucher shopping per gratificare i dipendenti