header_magazine_personal

WeEats: il social dining che porta il ristorante in appartamento

La cucina di casa vostra è strepitosa, ma quanche volta avreste voglia di sentire “la mano” di qualcun altro dietro i fornelli? Avete imparato a memoria l’intero menù del vostro ristorante preferito? E’ evidentemente tempo di cambiare! Che ne direste ad esempio di andare a cena a casa di perfetti sconosciuti?

WeEats è un nuovo social dining che permette ai suoi iscritti di proporsi come cuochi o come assaggiatori. I primi possono organizzare e proporre degli eventi culinari o delle cene a casa propria, offrendo i propri menù e determinando il prezzo per i piatti. Gli assaggiatori, invece, possono visionare la lista degli aventi in programma in ogni città, valutare menù, dettagli, numero inviti e prezzi proposti, e scegliere eventualmente di prendere parte all’evento.

WeEats è la primo sito italiano che si occupa di organizzare eventi enogastronomici tra sconosciuti. Un metodo alternativo e originale che però può vantare un sistema di sicurezza basato sui feedback che ogni utente – cuoco o ospite – può condividere con la community dopo aver partecipato all’evento.

Contenuto non disponibile. Accetta i cookie per visualizzare il contenuto.

Oltre ad offrire l’occasione di conoscere nuove persone e culture, WeEats permette di ritrovare il gusto della cucina e dei prodotti fatti in casa, negli eventi che gli stessi utenti organizzeranno. WeEats abbatte i confini, perché ovunque ci si trovi, in viaggio o nella quotidianità del proprio paese, sarà possibile sperimentare le tipicità culinarie del padrone di casa senza le formalità di un ristorante.

Che ne dite, voi andreste mai a cena a casa di uno sconosciuto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.