Buoni pasto, dal 1° ottobre cambia la data di validità

buono pasto

Anche i buoni pasto Day Ristoservice Spa hanno un termine di validità. La data stabilita per convenzione è indicata su ogni tagliando e coincide solitamente con l’anno solare; dunque, tutti i buoni pasto stampati possono essere spesi presso uno dei circa 80.000 locali affiliati alla rete Day entro il 31 dicembre 2009.

L’autunno però porta una novità: per evitare che i buoni pasto stampati abbiano una validità troppo breve, è stabilito che da fin dal primo ottobre si comincino a stampare tagliandi validi fino al 21 dicembre 2010, quindi con dodici mesi in più a disposizione.

I buoni pasto non spesi entro la data di validità non vanno buttati, infatti entro novanta giorni da giorno della scadenza possono essere resi seguendo una semplice procedura.

calendario1

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.