header_magazine_personal

Cefalea da ufficio: sì alla ginnastica, no alle medicine

Ore ed ore davanti al pc, scrivendo, leggendo, calcolando: e poi il mal di testa! Alzi la mano a chi non capita. Ok, voi fortunati potete anche non continuare a leggere questo post, riservato a tutti coloro che hanno sempre con sé antinfiammatori e analgesici, il popolo degli emicranici.

Capita di frequente che si verifichino attacchi di emicrania o cefalea nel corso della giornata lavorativa causati soprattutto dalla cattiva postura tenuta davanti al monitor del computer per un tempo prolungato.
Il ricorso ai medicinali a lungo andare può determinare assuefazione e controindicazioni così una rivista medica specializzata  ha effettuato uno studio per affrontare il problema in modo inedito: con un’apposita ginnastica cervicale. I risultati sono sorprendenti, infatti con movimenti specifici quasi la metà dei dolori da cefalea si sono attenuati o addirittura scomparsi, con conseguente calo del bisogno di ricorrere a farmaci analgesici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.