header_magazine_personal

Gnammo Tour #1: il primo evento reale della community degli chef

Se dopo aver letto il post sulla community di cuochi e assaggiatori di Gnammo non avete trovato il tempo per iscrivervi, ecco l’occasione di scoprire la realtà Gnammo direttamente dal vivo. Avrà inizio infatti il 16 aprile a Milano il Gnammo Tour, una lunga serie di incontri ed eventi che toccherà tutte le più grandi città italiane portando in dono un carico di ghiotte notizie, approfondimenti, curiosità, occasioni.

 Re-eat-art è il nome che è stato dato a questo primo happening milanese, tutto dedicato ai temi della sostenibilità, del riciclo, della creatività come modo di vivere in armonia con il Pianeta. La location che è stata scelta per l’evento è l’Ostello Bello, sito in via Medici 4, dove a partire dalle 19:00 si affronteranno le tematiche del food e del design (in onore con la settimana del Salone) e del come è possibile viverle in un’ottica eco-compatibile e di riutilizzo.

Ospiti speciali saranno Lisa Casali (autrice di Ecocucina e Cucinare in Lavastoviglie) e Izmo Design (associazione culturale torinese promotrice di una riflessione sul ri-uso dei materiali), i quali forniranno degli interessanti spunti di riflessione su come il riciclo possa essere una grande fonte creativa tanto in cucina quanto nell’arte.

L’evento prevede non solo la fase di discussione/confronto ma anche uno spazio pratico con le dimostrazioni di cucina eco-compatibile da parte dei vincitori del contest che Gnammo ha già attivato sui suoi canali Facebook e Twitter. La partecipazione all’evento è gratuita, ma bisogna essere iscritti. Insomma, il piatto di Gnammo è sempre ricco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.