header_magazine_personal

Il lavoro ci stressa? Take it easy!

Il viaggio intorno al mondo della pausa lavorativa ci porta ad affrontare l’argomento “stress”, abusato negli ultimi anni. Chi non ha mai pronunciato la fatidica frase: “sono stressato”? 

Lo stress non è una malattia, ma può causare diversi problemi se si manifesta con intensità e per periodi prolungati. In particolare, lo stress da lavoro si genera quando le richieste e le pressioni diventano eccessive.
I sintomi principali sono: sensazione di stanchezza in generale, accelerazione del battito cardiaco, difficoltà di concentrazione, attacchi di panico, depressioni, attacchi di ansia, dolori muscolari.
La Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali  della Commissione Europea ha individuato i fattori più comuni di stress lavorativo, come l’eccessiva (o troppo poco) quantità di lavoro , scarso tempo per portarlo a termine, mancanza di chiarezza nelle mansioni da svolgere,  eccessiva e non ricompensata responsabilità, la poca collaborazione dei colleghi, condizioni lavorative inidonee.

L’eccessivo stress crea malfunzionamenti chimici del cervello, causando un eccessivo senso di fatica, ansietà, fino a sfociare in depressione e disturbi del sonno e a lungo andare può procurare danni ad alcuni organi quali il cuore, i polmoni e l’apparato gastro-intestinale.

Il rimedio più efficace è il relax, intervenendo sugli stimoli stressanti attraverso tecniche specifiche di rilassamento. Insomma, quel “Take it easy” che diventa un modo sano di affrontare la vita.

One Comment

  1. Gil Reply

    Lo stress però è causato non solo dal lavoro… come la mettiamo con il traffico? Questa mattina ho impiegato due ore per arrivare (tardi) in ufficio, anzichè i soliti 45 minuti.

    Ora ovviamente sono elettrico e avverto lo stress scorrere nelle vene a fiumi.
    Ho trovato una nuova soluzione per vincere lo stress: sfogarmi sui colleghi!
    Vi assicuro che funziona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.