Pausa pranzo: accettare buoni pasto è conveniente per i locali

pausa pranzo con i buoni pasto Day

Pausa pranzo: accettare buoni pasto è conveniente per i locali

La pausa pranzo muove un esercito di lavoratori che quotidianamente sceglie esercizi come bar, ristoranti, gastronomie, locali per il pasto, prima di tornare al lavoro.

Molti usufruiscono di un servizio sostitutivo di mensa, di buoni pasto. Di questi ben 500.000 sono buoni pasto Day gruppo UP.

Il business legato alle pause pranzo è decisivo per la ristorazione italiana, che è sopravvissuta alla grande crisi economica potendo contare sulle entrate sicure dei lavoratori. Se infatti si sono ridotte notevolmente le spese voluttuarie, chi ha saputo beneficiare degli introiti dei break ha fatto affidamento su una clientela affezionata.

Lo strumento del buono pasto ha fatto sì che i lavoratori abbiano continuato a pranzare fuori dagli uffici. In questo modo è aumentata la produttività dei dipendenti (è stato dimostrato che la pausa pranzo fuori dai luoghi di lavoro aumenta la produttività complessiva dell’azienda).

Il buono pasto ha incrementato il giro d’affari degli esercizi vicini ai posti di lavoro pubblici e privati che hanno offerto pasti convenienti e di qualità.

App Buoni pasto, per trovare locali affiliati in pausa pranzo

Day offre visibilità ai suoi affiliati, che sono indicizzati sulla piattaforma Trovalocali e sulla App gratuita a disposizione per i sistemi Apple e Android.

Proprio per questi motivi è in costante crescita il numero di locali che si affilia a Day gruppo UP, formando una rete capillare su tutto il territorio italiano.

Per entrare nel circuito buoni pasto Day è sufficiente visitare il sito AffiliatiDay, dove è possibile reperire tutte le informazioni e iscriversi per entrare nella rete dei locali convenzionati. A disposizione anche il call center che risponde al numero 199285555.

Day propone servizi aggiuntivi che rendono più veloce il rimborso dei buoni pasto. Come dematerializzazione (info qui!) e l’opzione del rimborso veloce Pagosubito, che prevede una calendarizzazione dei pagamenti in pochi giorni e la possibilità quindi di risparmiare tempo e organizzare in modo dinamico la propria attività. 

Il calendario Pagosubito 2018

One Ping

  1. Pingback: Stop tempo perso con la dematerializzazione dei buoni pasto!

4 Comments

  1. angelo castagnozzi Reply

    Salve, vorrei sapere se è lecito accettare dai commercianti i buoni per i soli prodotti non in offerta.

    1. Mister D. Post author Reply

      Buongiorno, è lecito, in quanto la normativa non specifica nulla in tal senso. L’unica ratio relativa al servizio buoni pasto è quella del servizio alimentare per la pausa pranzo, ma non viene regolato il servizio nei supermercati.

  2. Davide Reply

    Vorrei sapere da voi perché l ‘applicazione che cerca gli esercizi convenzionati, non specifica quali sono quelli che accettano i DAYTRONIC, perché non tutti gli esercizi li prendono. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.