header_magazine_personal

Ricette al contrario: una app salva pausa per cucinare con quello che c’è in casa

Cucinare è un piacere e un arte. I più, con una buona ricetta e ingredienti freschi, riescono con sufficiente destrezza a mettere in tavola qualcosa di commestibile e buono, qualcuno (come i professionisti della ristorazione affiliati Day) sa creare capolavori gastronomici, altri  si trovano in difficoltà anche nel preparare una frittata. E questo, come da premessa, quando si hanno tutti gli ingredienti a disposizione. Ma la cosa si complica, e non poco, quando le materie prime scarseggiano e ci i trova a dover cucinare improvvisando.

mzl.faethoyr.320x480-75

Proprio in queste occasioni può tornare utile un’applicazione come Ricette al contrario, che mette a disposizione una banca dati con quasi 9.000 tra primi e secondi piatti da cucinare partendo da ciò che si ha a disposizione nel frigorifero e nella dispensa.

Basta selezionare gli ingredienti e avviare la ricerca per trovare in pochi attimi una lista di ricette i”compatibili” con gli ingredienti di cui si dispone. Facile no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.