header_magazine_personal

The digital diet: un libro per misurare la bulimia digitale

Quanto peso ha internet nella vostra vita di tutti i giorni? Lo considerereste più l’integratore di una dieta culturale e sociale equilibrata o la grande portata principale che vi abbuffa giorno dopo giorno facendovi lasciare in disparte gli altri alimenti/elementi del vivere quotidiano?

Sorridete pure, ma la domanda è seria. Ce la pone, con il suo libro The Digital Diet: The 4-step plan to break your tech addiction and regain balance in your life lo studioso Daniel Sieberg, preoccupato dell’incremento di bulimici e obesi digitali nella società moderna.

Un eccessivo abuso di internet e di nuove tecnologie può essere dannoso alla salute fisica e sociale esattamente quanto può esserlo l’impoverimento della dieta alimentare. Nel suo libro Sieberd propone dei test per capire se e quanto la nostra dieta digitale è eccessiva. Ad esempio:

  • Controllate ripetutamente il cellulare anche se siete nel bel mezzo di una conversazione e se lui non dà segni di vita?
  • Una mail o un sms sono più urgenti dei racconti dei vostri figli?
  • Sentite che qualcosa è realmente accaduto solo dopo averlo postato su un social network?
  • La mancanza di connessione vi rende ansiosi?
  • Il trillare/vibrare del cellulare interrompe immancabilmente ogni vostra attività?
  • Digitate e guidate allo stesso tempo, anche se sapete che non dovreste farlo?
  • Vi capita ma di trascorrere del tempo con familiari o amici senza interagire con loro perché ognuno è alle prese con i propri e-mpegni?

Secondo l’autore del libro vi basta aver risposto affermativamente a una sola di queste domande per avere dei problemi di dieta digitale. Che fare? Sieberg consiglia un percorso di disintossicazione graduale che consiste nel lasciare da parte telefonini, computer e altri dispositivi digitali prima per il tempo di un weekend, poi per una settimana (vacanze permettendo!).

Allora, vi sentite pronti a togliervi questo peso?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.