header_magazine_personal

Più vantaggi per esercenti dall’accordo tra FIPE ConfCommercio e Day Ristoservice

Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi Confcommercio Emilia-Romagna e DAY Ristoservice, azienda leader nel mercato dei buoni pasto, hanno siglato un importante accordo che prevede nuovi vantaggi per tutti gli associati Ascom Emilia-Romagna. Il documento prevede infatti una serie di condizioni agevolate, riservate alle Imprese socie del sistema Ascom/Confcommercio dell’Emilia Romagna, per l’attivazione di nuove convenzioni di ritiro dei buoni pasto DAY e per i servizi che permetteranno la fatturazione automatizzata dei buoni DAY tramite POS.
foto1_DAY FipeGrazie all’accordo i pubblici esercizi associati potranno usufruire per 2 anni delle condizioni vantaggiose a loro riservate, con particolare riferimenti al servizio di dematerializzazione buoni pasto tramite POS e al servizio Day Click, l’area dedicata del portale affiliatiday.it che consente di accedere a tutte le funzioni per il rimborso dei buoni pasto DAY. I dettagli dell’accordo e le informazioni per l’attivazione dei servizi saranno consultabili dagli associati presso tutte le sedi di Ascom Emilia-Romagna.
L’accordo è il primo passo concreto di un dialogo aperto da lungo tempo fra la Fipe Emilia Romagna e DAY Ristoservice, per mettere in atto nuove forme di collaborazione e ridare slancio all’economia del proprio territorio. Ne sarà un esempio anche la campagna di affissione promossa dalle Ascom presso i propri affiliati sull’utilizzo dei buoni DAY.

Afferma Mauro Montaguti, Presidente Fipe Bologna e Vice Presidente Fipe Emilia-Romagna, che “Fipe Emilia-Romagna ha sottoscritto l’accordo con DAY per aiutare le Imprese socie, in questo periodo difficile, a trovare nuovi clienti. DAY si è dimostrata aperta al confronto e interessata ad ascoltare le nostre esigenze per trovare nuovi accordi”.

“L’accordo è frutto di un dialogo che portiamo avanti da tempo con la Fipe e che riflette la politica di correttezza e trasparenza che DAY imposta con i propri Affiliati – spiega Bernardo Bernardi, Presidente di Day Ristoservice Spa – La dematerializzazione e gli altri servizi che mettiamo a disposizione sono pensati per aiutare i nostri Affiliati nella gestione dei buoni pasto, per garantirli da rischi di buoni falsi o scaduti e di trasporto e per dar loro certezza del pagamento”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.