Per i 45mila orafi argentieri e gioiellieri entra in vigore il nuovo contratto di lavoro. Tra le misure previste, il CCNL stabilisce che a partire da gennaio 2108 ogni lavoratore del settore riceva €100 in flexible benefit.

Il contratto infatti introduce il welfare aziendale con un contributo progressivo in tre anni.

€100 con decorrenza dal 1° gennaio2018

€150 con decorrenza dal 1° giugno 2019

€200 con decorrenza dal 1° giugno 2020

Orafi e argentieri, come erogare il welfare flexible benefit

Le aziende che prevedono il CCNL Orafi e argentieri devono corrispondere quindi la cifra in buoni spesa, carburante, libri scolastici e altri servizi di benessere. A questa ultima categoria appartengono le iniziative relative al tempo libero e la cultura.

La quota welfare è prevista indipendentemente dalla grandezza dell’azienda, dunque anche piccole realtà con un numero esiguo di dipendenti devono corrispondere la cifra di flexible benefit di €100.

Come attivare il flexible benefit previsto nel CCNL Orafi e Argentieri?

Ogni azienda orafa deve provvedere autonomamente a corrispondere la quota welfare prevista per il 2018. Non si tratta di un contributo economico da inserire in busta paga, ma di un servizio diverso. Day gruppo Up, specializzata da trent’anni in servizi per le aziende (tra i leader nel campo dei buoni pasto), propone la soluzione già sperimentata con grande successo per il CCNL Metalmeccanici che ha incluso una misura similare.

Singolo buono Cadhoc

La soluzione più adatta e fiscalmente vantaggiosa per gli orafi è il buono universale e multibrand Cadhoc. Un prodotto facile da gestire e da ordinare, personalizzato e composto sotto forma di carnet, che l’azienda riceve in soli sette giorni.

Come si utilizza Cadhoc? Dove si può spendere?

Cadhoc è un buono multifunzione e multibrand. Il dipendente orafo riceve un carnet con buoni per un ammontare complessivo di €100. Può spendere i buoni a sua scelta presso 10.000 negozi di tipologia merceologica diversa. Inoltre, può spenderlo per fare acquisti presso gli e-commerce più noti e come buono carburante. Cadhoc è utilizzabile nella sua versione cartacea o digitale.
Qui è possibile verificare i negozi che aderiscono.
Qui specifiche ulteriori sulle opportunità di utilizzo di Cadhoc

Come chiedere informazioni specifiche sul flexible benefit?

Day mette a disposizione delle aziende orafe un Numero Verde cui rispondono esperti che possono dare informazioni specifiche sul servizio welfare: 800834009. Mail info@day.it

Orafi e argentieri possono chiedere di essere contattati registrandosi alla pagina dedicata al servizio Cadhoc.

Oltre a informazioni, le aziende che devono corrispondere la quota welfare di €100 possono provvedere autonomamente al relativo acquisto sul sito e-commerce Cadhocshop.