header_magazine_personal
Quello che mangiamo influenza il nostro umore e metbolismo

Sei consigli per migliorare il metabolismo e lo stato d’animo

Quello che mangiamo può influenzare il nostro stato d’animo e il nostro metabolismo. Scopri cosa mangiare per aumentare il tuo livello di energia. 

Possiamo migliorare il nostro umore e il nostro metabolismo inserendo alcune semplici abitudini alla nostra dieta. I benefici sono potenzialmente enormi: essere di buon umore ci aiuterà a seguire una dieta sana, ad essere più produttivi e ad aumentare la nostra autostima.

Il nostro metabolismo è in parte costituito dai processi che il corpo utilizza per digerire e processare il cibo. Avere un metabolismo efficiente ci aiuterà a sentirci al meglio e pieni di energie per affrontare in maniera propositiva le nostre giornate.

Ecco sei semplici consigli per ottimizzare la tua dieta, per migliorare l’umore e il metabolismo.

  1. Non saltare i pasti

Saltare un pasto può causare un forte calo di zuccheri nel sangue che porta irritabilità e letargia. Mantieni costanti i livelli di zucchero nel sangue, e quindi la tua energia, mangiando piccole quantità di cibo suddivise durante la giornata facendo i classici 3 pasti principali e 2 spuntini.

  1. Mantieni il corpo idratato

La disidratazione può farti sentire pigro e letargico. Assicurati di bere lungo tutto l’arco della giornata e non solo quando hai sete. Mediamente bisognerebbe bere 2 litri di acqua al giorno.

  1. Limitare i cibi scarsi di nutrienti

Limita l’assunzione di caffeina, di carboidrati raffinati, di alcolici, di sale e altri additivi alimentari. Uno qualunque di questi, soprattutto in grandi quantità, può ridurre l’efficienza metabolica. Mangiare grandi quantità di carboidrati semplici tende a darci una carica di energia immediata, ma poi causa un forte calo di zuccheri nel sangue con conseguente irritabilità e stanchezza. Il sale in eccesso può compromettere l’equilibrio dei fluidi aumentando il fabbisogno di acqua giornaliero, per non parlare dell’aumento dei rischi per la salute come la pressione alta.

  1. Segui una dieta bilanciata

Combina correttamente proteine, carboidrati e grassi per avere un apporto energetico equilibrato. In generale una dieta sana comprende un mix di cereali integrali, frutta e verdura e proteine ma ogni persona ha esigenze individuali diverse basate sull’età, sesso, livello di attività fisica, misure corporee e fattori di stress.

  1. Mangia i cibi giusti per migliorare l’umore

Anche se ci sono risultati contrastanti nelle ricerche sui cibi che migliorano l’umore, è un dato di fatto che gli alimenti ricchi dell’amminoacido triptofano aumentino i livelli di serotonina (l’ormone del buonumore) nel cervello, contribuendo a sentimenti di ottimismo e tranquillità. Tra gli alimenti ricchi di triptofano troviamo banane, avocado, albicocche, noci, semi di girasole e semi di zucca. Anche i grassi polinsaturi omega-3 aiutano a migliorare l’umore e a ridurre l’ansia e la depressione. I grassi omega-3 si trovano in abbondanza nei pesci grassi come il salmone e lo sgombro, nella frutta secca e nei semi oleosi.

  1. Scrivi un diario alimentare

Altri alimenti invece possono avere effetti negativi sul nostro umore e possono causare irritabilità o mal di testa. Se pensi che un determinato alimento possa peggiorare il tuo umore, inizia a tenere un diario alimentare. Registra tutti gli alimenti che mangi ogni giorno e come ti senti prima e dopo ogni pasto. Dopo due settimane rivedi le voci per valutare se ci sono alimenti che si allineano con stati d’animo specifici, siano essi buoni o cattivi.

Un ulteriore consiglio per migliorare l’umore e il metabolismo, oltre a seguire una dieta sana, è fare esercizio fisico regolare. Farai lavorare il corpo in modo più efficace e migliorerai l’umore e il metabolismo.

La parola chiave è equilibrio. Una varietà di cibi sani con la giusta dose di esercizio fisico ti aiuterà a mantenere alta l’energia, ad accelerare il metabolismo e a migliorare il tuo stato d’animo.

Puoi trovare l’articolo originale qui  scritto dal dott. Giuseppe Scopelliti Biologo Nutrizionista per maggiori informazioni o richiesta di contatti scrivi a info@day.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.