header_magazine_personal

Buonipasto clandestini su e-bay

Su e-bay si trova di tutto, questo è risaputo, ma avete mai provato a digitare “buoni pasto”? Digitando le due paroline magiche appaiono una sfilza di offerte di ticket di varie società.
I venditori sono per lo più dipendenti che preferiscono contanti ai buoni  e rivendono gli stessi a prezzi scontatissimi per far cassa. Con e-bay si crea un’inserzione descrivendo l’oggetto e stabilendo una base d’asta dalla quale partire. La “gara” può durare una settimana come più giorni e alla scadenza l’aggiudicatario ha l’obbligo morale di pagare l’oggetto desiderato secondo le modalità indicate dal venditore, il quale, a sua volta, si impegna a spedirlo in tempi ragionevoli.
Su e-bay si vendono blocchetti interi, ma anche singoli buoni, come nel caso di quello che li cede a €4.50 per un valore nominale di €5.29. Ciò che colpisce è che le aste sono gettonatissime:  si arriva ad avere fino a 26 offerte contemporaneamente per lo stesso blocchetto, ma è significativo che vanno a buon fine tutte le inserzioni (cosa rara per e-bay), segno di un mercato clandestino piuttosto attivo.

E’ bene chiarire però che tutto ciò è illegale, infatti il buono pasto non solo non è cedibile a terzi, ma è anche non convertibile in denaro e non commerciabile. Può essere utilizzato solo se datato e sottoscritto dall’utilizzatore e dunque non può essere oggetto di vendita su e-bay.

Leggendo le descrizioni degli inserzionisti ci si rende conto che si tratta di buoni pasto che riportano la ragione sociale dell’azienda e spesso anche il nome del dipendente, dunque il compratore sa benissimo che non può spacciarli per propri.
L’invito ai lettori ovviamente è a non cedere alla “tentazione” : quel tipo di iniziativa infatti è completamente illecita.

One Ping

  1. Pingback: Blog.buonopasto.it | Tavola rotonda sulla pausa pranzo | Informazioni sul mondo dei buoni pasto | Blog » Anseb diffida e-bay: non si possono rivendere i buoni pasto sul web

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informa che questo sito, previo suo consenso, utilizza cookie anche di terze parti, che potrebbero inviare servizi e messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere l'informativa. Per esprimere il consenso o negarlo a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui. Cliccando su Accetta si acconsente all’utilizzo dei cookie anche di profilazione.