header_magazine_personal
Frutta e verdura di stagione conviene

Frutta e verdura di stagione: perchè fa bene?

Mangiare frutta e verdura di stagione è fondamentale per l’ambiente e la tua salute. Ma sai veramente perchè fa così bene? Scopri quali sono i motivi per rispettare la stagionalità degli alimenti, i loro nutrienti e proprietà.

 

I nutrienti di frutta e verdura: scegli in base al colore

Come forse sai, il colore di frutta e verdura indica la quantità di vitamine e minerali. I 5 colori principali sono verde, giallo, rosso,  viola-blu e il bianco.

  • il verde indica clorofilla, magnesio, acido folico e polifenoli che aiutano la funzione dei vasi sanguigni, ossa, denti e il sistema nervoso.
  • il giallo/arancione riflette la funzione dei carotenoidi e flavonoidi, che rinforzano la vista, l’invecchiamento cellulare e il sistema immunitario.
  • il colore rosso rappresenta antocianine e licopene, che proteggono le cellule dai radicali liberi
  • il viola/blu rappresenta la presenza di antocianine e potassio, che aiutano a combattere la fragilità capillare e migliorano la memoria.
  • il bianco rappresenta l’apporto di quercitina, flovonoidi, potassio e selenio. Questi regolano i livelli di colesterolo, controllano la fluidità del sangue e la forza del tessuto osseo.

 

Mangiare di stagione fa bene: quali sono i motivi?

Come accennato sopra mangiare alimenti di stagione gioverà a molti aspetti della tua vita – soprattutto alla tua salute e all’ambiente che ti circonda. Seguendo il ciclo della natura e di quello che ci può offrire, mangeremo sicuramente alimenti più ricchi di sali minerali e nutrienti che fanno bene al corpo. I pro di mangiare di stagione sono svariati, ma vediamone alcuni principali.

 

Meno prodotti chimici e più gusto

Hai notato che la frutta e la verdura non di stagione profuma poco? Questo è perché gli alimenti non hanno seguito il ciclo naturale di maturazione. Inoltre, i cibi di stagione non abbisognano di molti prodotti chimici, pesticidi e antiparassitari – che possono alla lunga portare dei danni alla salute del nostro organismo. La verdura e la frutta di stagione invece hanno maggiore gusto, sono più profumati e mantengono intatte le loro caratteristiche nutrizionali.

 

Frutta e verdura, quanto mi costi?

Sappiamo che le fragole sul banco del supermercato in qualsiasi stagione dell’anno attirano l’attenzione di occhi e pancia… ma quanto costano?!

Ti sveleremo un segreto: se vuoi risparmiare, inizia a scegliere prodotti secondo stagionalità. Verdura e frutta di stagione non necessitano di serre ed energia per crescere e maturare; in questo modo, avranno un prezzo sicuramente inferiore quando li acquisterai. Un altro consiglio è quello di comprare il più possibile a kilometro 0 e biologico: cerca di acquistare in mercati contadini della tua zona, in modo da risparmiare ancora di più. Se non ami cucinare ma vuoi mangiare di stagione esistono tantissimi servizi che sostengono il consumo di frutta e verdura di stagione: Nutribees – servizio di healthy delivery food – consegna pasti pronti a casa tua, realizzati da chef con ingredienti freschi e genuini che seguono il naturale ciclo di stagionalità. Puoi ordinare i piatti scelti di Nutribees attraverso la app Buoni Up Day e pagare direttamente con i tuoi buoni pasto elerttronici.

 

Sostenibilità per l’ambiente

Uno degli ultimi motivi del mangiare secondo stagionalità è sicuramente l’impatto ambientale. Come abbiamo accennato poco prima, coltivare frutta e verdura fuori dal ciclo naturale ha un costo ambientale elevato: più energia, carburanti, agenti chimici e utilizzo di serre implicano automaticamente un impatto nocivo sull’ambiente a causa dell’alta immissione di CO2.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *